FESTA NAZIONALE - 15 MARZO

2016.03.02
Il 15 Marzo è una delle feste più importanti dell'Ungheria,
quando si ricorda alla Rivoluzione e Guerra d'Indipendenza del 1848-49, che scoppiò e si svolse per avere la totale indipendenza dell'Ungheria dalla Monarchia Asburgica. Le prime manifestazioni degli eventi storici iniziarono il 15 marzo del 1848 a Pest-Buda, al Museo Nazionale. I capi dei rivoluzionari ungheresi promulgarono al publico la Proclamazione del popolo ungherese, determinata in 12 punti, e dopo il poeta Sándor Petőfi recitò con entusiasmo una sua nuova poesia: il Canto Nazionale." In piedi, o magiaro, la patria chiama. É tempo: ora o mai. Schiavi saremo o liberi? Scegliete. Al Dio dei magiari giuriamo, giuriamo che schiavi mai piú saremo. ..."Gli avvenimenti travolsero migliaia di gente malcontenta e la manifestazione iniziale si trasformò in breve tempo in una vera Rivoluzione e dopo in una Guerra d'indipendenza. I leaders ungheresi e politici importanti furono: Lajos Kossuth, Lajos Batthyány, István Széchenyi.
Indietro